Giunto alla fine Tact for Italy

tactStanchi ma soddisfatti per le belle giornate trascorse ed il gran lavoro prodotto. E’ stata una di quelle esperienze che avremmo condiviso con tutti, peccato non aver potuto.
Domani mattina presto gli amici francesi di Creteil e Poitiers torneranno a casa. Questa sera lo saranno i greci, partiti questa mattina presto e i cechi.
Li ringraziamo per la grande opportunità ricevuta di scambiare prassi, esperienze, consigli. Ricorderemo questi giorni per la grande sintonia, i momenti di commozione scaturiti dall’incontro con alcuni familiari di pazienti, l’entusiasmo e la professionalità mostrate dai nostri operatori sociali, i tanti innumerevoli momenti felici trascorsi insieme ai nostri amici europei.
Ora si ricomincia con il lavoro quotidiano ma non perderemo di vista l’evento finale del progetto, pensando già a come proseguire tutti insieme questa bellissima avventura umana e professionale.
Infine i dovuti ringraziamenti.
Innanzi tutto un grandissimo immenso grazie a Alessandra Di Nardo per la pregevole e professionale gestione dell’evento, la puntualità e il contenuto altamente professionale degli interventi e la capacità organizzativa dimostrata nella selezione degli argomenti e la preparazione della scaletta per i colleghi; un altro assolutamente grande grazie a Fernanda Marfisi che ancora una volta ha risolto brillantemente ogni problema logistico e organizzativo; un grazie all’Amministrazione comunale di Lanciano, in particolare al Sindaco dott. Mario Pupillo e all’Assessore Dora Bendotti per il patrocinio ricevuto che ci ha permesso di ospitare l’evento nella nostra Città in sedi prestigiose, ai dipendenti comunali del Polo Museale Elvira Torosantucci e al mitico Nicola, alla gentilezza ed alla efficiente cortesia di Tommaso Di Campli della segreteria del Sindaco.
Un grandissimo grazie al Comune di Fossacesia nella persona dell’Assessore alle Politiche Sociali Fabrizio D’Amario che ha contribuito alla realizzazione dell’evento nella seconda giornata in uno scenario fantastico, davvero indimenticabile.
Grazie a tutti i colleghi che in questi giorni si sono dovuti sobbarcare un peso ulteriore per le sostituzioni e per colmare le assenze legate ai meeting.
Grazie a tutti i colleghi che hanno dovuto sopportare i disagi ed il nervosismo della fase preparatoria.
Grazie a Giustiniano Galante che ha reso possibile a tantissimi lontano da noi, in tutta Europa ed in America, di seguire in diretta i lavori della prima giornata del meeting.
Grazie a Maria Di Camillo per la costante presenza a supporto dello staff che ha organizzato l’evento.
Grazie infine – un grazie davvero speciale – al nostro Direttore la dott.ssa Maria Luigia Di Blasio che ha sempre creduto in queste iniziative e che forse oggi ha avuto una bellissima soddisfazione.