Il Polo SA traccia le strategie per il prossimo futuro

“È necessario fare sintesi tra le amministrazioni e le organizzazioni produttive presenti sul territorio per rilanciare l’economia locale in un mercato sempre più competitivo e globale”.Così l’assessore all’Urbanistica del comune di Lanciano, Pasquale Sasso, nel suo intervento al meeting del 4 Dicembre, che si è tenuto all’interno del locale Polo Museale, ha introdotto e riassunto lo spirito delle iniziative del Polo Innovazione SA.

Un momento di incontro per fare il punto sul percorso fin qui intrapreso e “tracciare – come spiegato da Maria Luigia Di Blasio, Direttore Generale del Consorzio SGS e neo membro del Consiglio di Amministrazione del Polo – le linee guida e le strategie comuni”. “Oggi – ha spiegato Di Blasio nel suo intervento –  è impossibile lavorare da soli ma è indispensabile fare sistema anche per accedere ai Fondi Europei i cui bandi sono spesso proibitivi anche per le aziende meglio strutturate”.

“Lanciano crocevia di un percorso di crescita del Polo – ha chiarito il presidente Giuseppe Cetrullo nel suo intervento introduttivo – perché a questo comprensorio appartengono numerosi polisti. È pertanto giusto e doveroso – ha spiegato Cetrullo – dare loro merito e ragione di questa fiducia”.

polosa 1 ass soci

polosa 2 ass soci

A tracciare il quadro dei lavori il Direttore e coordinatrice dell’evento Maria Ida Masci che ha spiegato Vision e Mission del Polo Innovazione SA introducendo i quattro moduli, di cui la struttura è dotata, attraverso il fil rouge che lega le loro attività verso il futuro dei servizi avanzati. Nel suo intervento Masci ha anche posto l’accento sulla “necessità di una interazione e partecipazione ai progetti e alle attività del polo da parte di ogni singola azienda. Una necessità per il buon funzionamento del sistema ma anche una grande opportunità offerta loro e che sarebbe un peccato lasciarsi sfuggire alla luce della difficile congiuntura economica che ancora attraversiamo”.

A conclusione della giornata di lavori, su proposta del presidente Giuseppe Cetrullo, è stata votata e approvata all’unanimità dei presenti la nomina a membro del Cda del Polo di Maria Luigia Di Blasio già direttore generale del consorzio SGS.