COMUNICATO STAMPA – Consorzio SGS, spiagge adeguate e attrezzate per accogliere i diversamente abili. Il prossimo 5 luglio sarà inaugurato a Vasto Marina il “Lido Insieme”.

Merita di essere condiviso...Share on Facebook
Facebook
34Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Google+
Google+
0Print this page
Print
Email this to someone
email

Offrire una vasta e qualificata gamma di servizi per un welfare moderno e attento ai bisogni e alle richieste dei più deboli, di chi vive una situazione di difficoltà, è sicuramente tra i principali obiettivi del Consorzio Sgs che dal 2006, anno della sua nascita, sta portando avanti con determinazione e lungimiranza un modello di cooperazione, innovativo e all’avanguardia. Tutti i progetti rispondono ad esigenze precise come quelli realizzati per dotare alcuni tratti di spiaggia di tutti i comfort per accogliere persone diversamente abili. Il prossimo 5 luglio sarà inaugurato alle 17.00, a Vasto Marina, Lungomare Ernesto Cordella, il “Lido Insieme”, il nome è significativo e dice già la finalità di questo pezzo di spiaggia che è stato attrezzato adeguatamente e dispone pure di un qualificato servizio di assistenza. Questa di Vasto è stata preceduta da altre esperienze analoghe che hanno ricevuto grandi e meritati consensi.
“La prima spiaggia a subire un restyling specifico e ad essere fornita di carrozzelle – spiega Maria Di Camillo, responsabile dei Piani di Zona del Consorzio – è stata inaugurata a Fossacesia a luglio dello scorso anno, seguita da quella a San Salvo il 19 agosto sempre del 2017. Tutte e due sono attive da giugno ad agosto 2018. Le persone che vivono una disabilità riescono così ad usufruire di una spiaggia accessibile,comoda, confortevole e soprattutto sicura e questo non è cosa da poco. I loro apprezzamenti, la gioia e il grazie dei famigliari sono per noi il risultato più importante, vuol dire che abbiamo fatto la scelta giusta”. In effetti chi vive una condizione di disabilità è costretto ogni giorno ad affrontare una serie di problemi e di ostacoli, dalle barriere architettoniche alla scarsa attenzione e sensibilità, e poter addirittura godere del mare, del sole in un’atmosfera tranquilla, gioiosa, senza timori, è davvero un regalo grande.

Comments

comments